jack russell terrier

Jack Russel Terrier

Due chiacchiere sulla storia dei Jack Russell Terrier, un cane in cui la forza del carattere è inversamente proporzionale alla taglia.

Non lasciatevi ingannare dalla piccola taglia, il Jack Russell Terrier è esplosivo al plastico, sappiamo tutti che ne basta pochissimo per creare danni. Ecco, lui è proprio così, solo che non crea danni, per lo meno non irrimediabili.

Questi cani di piccola taglia sono simpatici, intelligenti e adorabili, ma l’indole della razza è tutt’altro che quella di un cagnolino da salotto.

Jack Russel Terrier

Con un’energia sconfinata, una forte indipendenza e la propensione a rimbalzare, correre, scavare e cacciare, il JRT può essere più di quanto ti aspettassi oppure l’aggiunta perfetta alla tua vita, dipende da te.

Un po’ di storia del Jack Russell Terrier

Nato per la veloce caccia alla volpe rossa, il JRT fu sviluppato nei primi anni del 1800. Da una varietà di terrier bianco, il reverendo John Russell, un appassionato di caccia inglese, decise di creare un cane che rispondesse caratterialmente al suo immaginario. Il reverendo John non aveva in mente una forma estetica definita, le sue priorità erano funzionalità, agilità ed efficienza. Si concentrò quindi sul suo carattere e temperamento, creando questo simpaticissimo ed ardimentoso piccolo diavolo.

Un compagno vivace e leale

Le dimensioni contenute di questo mini terrier non devono far credere ad un’indole docile e arrendevole. È bene notare che il Jack Russell ha l’istinto predatorio molto sviluppato (è un cane da caccia) ed è un soggetto competitivo, sino all’estremo. Ha quindi bisogno di mano ferma e di tanta pazienza, specialmente durante le prime fasi di vita e necessita, sin da subito, di molta socializzazione.

Un cane ben socializzato è fondamentale soprattutto se si tratta di un piccolo terrier dal carattere importante come il Jack Russell Terrier.

Jack Russell Terrier


Con una formazione costante e un’adeguata socializzazione, il Jack Russell Terrier però è sicuramente un compagno leale e amorevole. Tuttavia, per soddisfare la sua esplosiva energia vitale, un aspetto fondamentale, è quello di dedicare molto tempo alle uscite con lui. E’ necessario appagare la necessità di corsa e vita all’aria aperta insita nella razza. UN JRT ha bisogno di almeno un’ora di corsa o di gioco intenso ogni giorno.

Senza il giusto sbocco, un Jack Russell può essere distruttivo e irrequieto, indulgendo a istinti di caccia che includono esplorare, scavare, abbaiare e inseguire prede. Attenzione, quindi, perché questo piccolo terrier impara facilmente: nel bene e nel male. 

Insomma, prendere un Jack Russel per amico è una piacevole avventura. Rallegrerà e arricchirà la nostra vita, che con lui sarà decisamente più attiva, senza ombra di dubbio.

Jack Russel Terrier

Teniamo ben presente però che un cane, di qualsiasi razza sia, non è un peluche. E’ un individuo pensante capace di amore  e dedizione, ma solo se saremo capaci di donargliene altrettanto per tutta la sua vita.

Se vi siete persi la gallery che mostra la crescita di Flocky, cliccate qui: Album di Famiglia.